URBAN SOLID E 3DiTALY CREANO “THE MAKER BRAIN”

IL TEAM MILANESE DI STREET ART REALIZZA INSIEME A 3DiTALY UNA LAMPADA ARTISTICA CHE OMAGGIA IL PENSIERO MAKER .

Pensiero primitivo del “fare”, concreto e immediato, eppure anche pensiero ultramoderno; questo è l’approccio alla realtà di un maker, il costruttore indipendente di oggi e del futuro, che risolve i problemi senza ricorrere ad oggetti preconfezionati e programmi standardizzati. 3DiTALY, In linea con l’omaggio ai maker che sta portando avanti per l’apertura del nuovo store di Milano, ha pensato alla realizzazione di un oggetto-simulacro che rappresenti questa cultura in modo adeguato. Quando si parla di maker e di DIY non ci si può rivolgere a musei, pinacoteche, gallerie esclusive. No, bisogna cercare tra i maker dell’arte, gli esclusi dalle mostre patinate; gli street artist. Di più, gli street artist della terza dimensione. Urban Solid è infatti un gruppo di artisti non convenzionale anche all’interno della stessa street-art delle classiche murate dipinte; come materia prima delle loro opere utilizzano il gesso, il cemento, la resina, per fare in modo che il soggetto esca letteralmente dal muro per invadere in modo irriverente lo spazio del cittadino passante. L’effetto è assolutamente straniante e inaspettato e le stesse opere riscuotono molto successo, come testimonia il fatto che molte scompaiono dopo pochi giorni dalla loro locazione. Urban Solid ha popolato grandi metropoli del mondo con le sue creature di gesso; se ne trovano dietro l’angolo, quando meno te l’aspetti, sopratutto a Londra, Milano, Torino.

Il duo di ex studenti della Accademia di Belle Arti di Milano, attivi sulla scena da ormai due anni e mezzo, ama applicare parti gigantesche di anatomia umana a muri inutilizzati di luoghi urbani fatiscenti. Le installazioni tridimensionali che vengono fuori, ironiche e provocatorie, permettono un’esperienza tattile oltre che visiva. Le sculture diventano forme di vita in movimento, in atto di staccarsi e svilupparsi dal muro. I soggetti preferiti: calchi umani, mani che fanno misteriose operazioni, televisori, maxi orecchie, spermatozoi e scheletri di animali. Proprio partendo da un leitmotiv tipico del duo di artisti, il cervello, è partita la collaborazione con 3DiTALY. Il cervello è stato scelto in comune accordo per rappresentare il movimento maker, inteso come simbolo dell’intelligenza umana nel risolvere i problemi. L’opera è assolutamente innovativa anche per Urban Solid; è infatti una creazione sperimentale mai realizzata prima d’ora, costituita da una resina utilizzata nella scenografia professionale inglobante al suo interno gli oggetti tipici di ogni officina maker che si rispetti: bulloni, dadi, rotelle, ingranaggi, chiavi inglesi, cacciaviti e brugole, tutti stampati in 3d da 3DiTALY. Come sappiamo, la stampa 3d rivela il meglio della sua potenzialità creativa in combinazione con altri materiali: ed infatti l’effetto visivo del modello colpisce per la sua originalità. La resina in cui sono inglobati gli oggetti è infatti semitrasparente e rivela nel dettaglio questi particolari solo quando è illuminata posterioremente, diventando a tutti gli effetti un insolito punto luce in stile cyberpunk.

cervello brain 3ditaly street art

Questo “maker brain”, cervello creativo con più di una rotella fuori posto, è solo l’inizio di una collaborazione fra l’arte materica di Urban Solid e la stampa 3d dello Store 3DiTALY di Milano. E’ infatti già in cantiere una sessione di scannerizzazione e riproduzione dei modelli del duo artistico con le nuove tecnologie a disposizione.

L’opera sarà esposta durante la serata di inaugurazione dello store di 3DiTALY sabato 14 Giugno per poi rimanere come installazione permanente nello stesso negozio.

Il website ufficiale di Urban Solid:
http://www.urbansolid.org/

Tra i blog di street art internazionali che parlano di Urban Solid:
http://globalstreetart.com/
http://www.artintime.it/from-london-urban-solid-invasion/
http://www.streetartmilano.com/2012/05/urban-solid-work-in-progress-al.html
http://www.modalitademode.com/arte/urbansolid-what/
http://blog.urbanpainting.it/2012/07/urban-solid-in-carugate.html

 

Privacy Policy     P.IVA: 12276371007