3DiTALY ospite al Festival delle Scienze

Tutti a Lezione di Cucina MANGIOCOMEPARLO di Carmelo Chiaramonte

La scienza e l’ignoto, è questo il tema della decima edizione del Festival delle Scienze, che ha ospitato ieri sera all’Auditorium Parco della Musica, la lezione Mangio Come Parlo una retrospettiva partita dalla cucina semplice, un raviolo chiuso a mano ed il futuro incerto già concreto del cibo stampato in 3D.
Sul palco al Teatro Studio, sono state stampate dal vivo tavolette di cioccolato della storica dolceria siciliana Antica Dolceria Bonajuto. Un viaggio visionario, quello dello Chef Paroliere Carmelo Chiaramonte, da Nostradamus dolciere e speziale profetico sino alle Erbe dell’Amore passando per la Cucina Pitagorica. Quindici ricette per capire il nostro possibile rapporto con le pietanze ignote del passato e del futuro. Ospite d’onore della serata è stato il prototipo della stampante 3D di cioccolato 3DiTALY, l’archetipo di un nuovo modello di stampante 3D per la produzione di sculture in cioccolato.
 La celebre stampante 3D del cioccolato, dopo la prima apparizione avvenuta a Ragusa lo scorso Maggio, è stata ospite in varie trasmissioni televisive, protagonista alla Maker Faire 2014 di Roma e finalista del premio “Unirsi per l’impresa” di Unirete dedicato alle start up innovative.

festiva-scienze-3ditaly-cucina-stampa-3d-cioccolato-bonajuto

Molti i riconoscimenti ricevuti in questi mesi dalla nostra Wasp Evo hackerata, ma forse il premio più importante è stato quello di essere riuscita ad attivare negli appassionati di stampa 3D tanta curiosità verso una tecnologia ancora tutta esplorare, grazie ai suoi molteplici campi d’impiego.

 

Privacy Policy     P.IVA: 12276371007