Aziende e industria 4.0: iperammortamento del 250% (2017)

Cos'è e come funziona il nuovo iperammortamento per l'acquisto di stampanti 3d, laser-cut e nuove tecnologie.

2017: parte l’iperammortamento 250%, previsto nella nuova Legge di Stabilità (Legge di Bilancio 2017). Un nuovo pacchetto di agevolazioni riservate alle aziende operanti nell’Industria 4.0, in settori quali la stampa 3d, taglio laser, manifattura, meccatronica, robotica, big data, sicurezza informatica, nanotecnologie, sviluppo di materiali intelligenti, stampa 3D, internet delle cose. Avviabile quindi per l’acquisto di stampanti 3d, laser-cut, scanner 3d.

L’iperammortamento al 250 %, aiuta nel 2017, con un aumento del credito d’imposta e delle detrazioni fiscali, chi investe in start up e PMI innovative.

Come funziona il nuovo iperammortamento 250%?

Il cosidetto piano Industria 4.0 prevede agevolazioni e incentivi alle imprese che operano nel settore industriale. Il nuovo piano del Governo Industria 4.0 è stato illustrato, in anticipo rispetto alla presentazione della legge di Stabilità alle Camere, dal ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda alla presenza del presidente del consiglio, Matteo Renzi, durante la riunione tenuta dai due con la comunità degli imprenditori, presso il Museo della Scienza e della Tecnica, Leonardo da Vinci, di Milano.

L’iperammortamento 250% 2017 si affianca al precedente super ammortamento al 140% prorogato per un altro anno.

Vediamo ora cosa è e come funziona l’iperammortamento 250% 2017. Cosa è l’ìperammortamento 2017? E’ una nuova superagevolazione inserita nella nuova Legge di Stabilità 201 insieme ad altre misure contenute nel pacchetto Industria 4.0, riservata alle imprese che operano nel settore industriale e che mira ad incentivare gli investimenti nei comparti industriali 4.0, con l’aggiunta di tecnologie per l’agricoltura di precisione e per l’abbattimento dei consumi energetici.

Con il nuovo iperammortamento al 250%, le aziende hanno la possibilità di beneficiare di un bonus ammortamento al 250% della spesa effettuata. A patto che l’impresa operi nel settore dell’industria 4.0, ovvero, in settori altamente innovativi. Ne consegue quindi, che se un bene costa 1000 euro, può essere ammortizzato per un valore pari a 2.500 euro.

L’ iperammortamento 250% 2017 permette alle aziende di acquistare il nuovo bene strumentale fino al 30 giugno del 2018, a patto che l’ordine con il relativo acconto sia superiore al 20% e venga versato entro il mese di dicembre del 2017.

Con l’iperammortamento 250% 2017 il Governo quindi dà la possibilità all’azienda di fare investimenti considerevoli e programmati.

Quali sono i beni strumentali agevolabili?

Come abbiamo detto ad inizio articolo, tutti quei beni che possono traghettare un azienda o una PMI nell’era dell’Industry 4.0: stampanti 3d, laser-cutter, scanner 3d.
Beni tecnologici professionali, di cui 3DiTALY è un distributore leader in Italia.

Leasing Finanziario
Inoltre in tutte le sedi 3DiTALY puoi richiedere informazioni per acquistare le nostre stampanti 3D e tutti i prodotti ad alto valore tecnologico con il Leasing Finanziario 3DiTALY.

Per informazioni sul iper ammortamento e sul leasing manda una mail a : commerciale@3ditaly.it

 

Privacy Policy     P.IVA: 12276371007